Questo fine settimana si è svolta la terza edizione di Open House a Milano e abbiamo colto al volo la possibilità di visitare alcuni dei tesori nascosti della nostra città.

La nostra prima scelta è stato il Teatro Gerolamo, in Piazza Beccaria, dato che non eravamo riusciti a visitarlo durante il Fuorisalone, per l’installazione “ Monster Cabaret” di LasvitIl teatro ha riaperto da soli due anni, dopo i lunghi lavori di restauro conservativo iniziati nel 2008. Eravamo davvero curiosi di vederlo: Milano è una città piena di sorprese, non si può mai sapere cosa ci sia dietro ad una facciata apparentemente comune. E anche questa volta ci ha stupiti!

LA STORIA

 

La fondazione del Gerolamo si deve all’amore del tenore Luigi Bolis per gli spettacoli di marionette. Bolis volle inserire un teatro all’interno dell’edificio nel quale viveva e la sua realizzazione venne portata a termine nel giro di pochi mesi, ispirandosi alla struttura della Scala.Fu inaugurato nel 1868 e riscosse subito un grande successo.

 

palcoscenico del teatro gerolamo a milano

 

Inizialmente andarono in scena le marionette dei Fiando e fu una loro maschera a dare il nome al teatro. Gerolamo, l’antenato di Gianduia, era infatti una maschera piemontese irriverente e ironica che Fiando portava in scena regolarmente e che conquistò subito i milanesi.

Nel 1906 si trasferirono qui i Colla e fra gli anni ’60 e ’70 fu Paolo Grassi ad avere a cuore le sorti di questo palcoscenico, che venne chiuso nel 1983. 

 

GLI ARREDI

 

Quello che ci ha colpiti è l’equilibrio: in questo piccolo spazio ogni elemento compone una piccola sinfonia. 

Il crema e l’oro dialogano con il verde e il rosso degli arredi del teatro. Le sedie della platea sono verdi, quelle sui palchi sono rosse. Le pareti sono rivestite di una tonalità di verde che è stato cercato e voluto da Chitose Asano, la direttrice dei lavori di restauro.

 

balconata teatro gerolamo a milano

 

Una piccola curiosità: il verde e il rosso sono i colori del vestito di Gianduia, una coincidenza davvero suggestiva!

Noi ne siamo usciti follemente innamorati e vi consigliamo di far visita al Teatro Gerolamo, un vero gioiello nascosto! 

 

lampaadario del teatro Gerolamo a Milano

Leave A

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.