Ingiustamente bistrattata e sottovalutata per anni, la fotografia immobiliare sta tornando ad attirare l’attenzione con un linguaggio totalmente nuovo. E’ un linguaggio che unisce l’architettura modernista, la fotografia d’interni e la valorizzazione dei materiali usati nella costruzione dell’edificio. Nascono così immagini pulite e geometriche, perfette non solo per i siti delle immobiliari ma anche per quelli di architettura e design.

 

Cos’è la fotografia immobiliare

La fotografia immobiliare è un racconto: il racconto della tua casa e del suo spirito. Ogni casa infatti incarna uno stile di vita e una filosofia. Se nelle immagini scattate alla tua casa riesce a trasparire la sua atmosfera, puoi stabilire da subito un legame empatico con chi le guarda e attirare la sua attenzione. Solo così riuscirai a vendere la tua casa facilmente.

 

La vendita immobiliare riguarda le persone e le loro emozioni, raccontare una casa e uno stile di vita attraverso le immagini non è per niente facile e scontato. In questo la nostra formazione artistica e letteraria ci offre un ottimo supporto, permettendoci di uscire dai soliti canoni e di adottare un linguaggio che garantisce un apporto umano alla vendita.

 

fotografia d'interno: fiori secchi appesi nella sede di Coffice

 

Le persone che cambiano casa vogliono capire subito i vantaggi di una determinata scelta, hanno bisogno di immaginarsi nella loro nuova soluzione abitativa. E il mood delle foto, che valorizza l’architettura e l’arredamento della casa, deve essere in grado di trasmettere subito il messaggio giusto. Ma di questo abbiamo già ampiamente parlato nel nostro articolo sull’importanza della fotografia immobiliare!

 

Quello su cui vogliamo insistere è il modo in cui il fotografo immobiliare, in pochi scatti, realizza un piccolo storytelling. Da sempre le storie affascinano le persone e le tengono incollate ai libri e agli schermi. Il giusto mix di foto e testi può quindi risultare determinante per la vendita di una casa.

 

La fotografia immobiliare viene percepita come transitoria ed effimera, come un semplice modo per mostrare una casa nella quale non si vuole più abitare. Ma non per questo merita scarsa importanza, anzi! E’ il vero biglietto da visita della tua casa, il primo modo per catturare l’interesse del compratore. Dalle tue foto dipende tutto: in pochi secondi devi suscitare interesse e colpire l’immaginazione, prima che il possibile interessato passi oltre.

 

 

 

 

 

Leave A

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.