Hai deciso di vendere la tua casa e hai contattato un fotografo professionista perché vuoi che la tua casa si presenti ai possibili acquirenti nel modo migliore possibile. Oppure hai affidato la vendita ad un’agenzia immobiliare e ti hanno fissato un appuntamento con un fotografo.

 

Cosa devi fare adesso? Come puoi preparar la tua casa per un servizio immobiliare?

 

Ecco i 5 consigli fondamentali.

1) Ordine

Come ho già avuto modo di dire, ordinato non significa asettico e sterilizzato, anzi! Chi guarda la foto deve percepire il calore che si respira nella tua casa, è fondamentale che il compratore immagini sin dai primi scatti quanto potrà sentirsi a proprio agio nella tua abitazione.

 

paul-369639.jpg

 

Per ordinato intendo dire che la casa deve essere libera dalle borse della spesa riposte a terra, dai cavi attorcigliati e dai vestiti appallottolati.

 

Rifai i letti, chiudi la tavoletta del WC, metti le scarpe nella scarpiera, non lasciare macchie sulla tovaglia della cucina.

 

Insomma, la tua casa deve essere pulita ma accogliente.

2) Luce

Lascia le tende aperte e le tapparelle sollevate. Sfruttare la luce naturale è sempre il modo migliore per fotografare la tua abitazione. Controlla che le lampadine di casa funzionino, altrimenti cambiale.

 

Non lasciare accesi gli schermi di tv e computer. ( In molti ti daranno il consiglio opposto, ma fidati di noi e della nostra esperienza. Molto meglio uno schermo spento che uno acceso!)

 

IMG_9909.jpg

3) Non lasciare oggetti personali in vista

Ogni casa è più o meno piena di foto ricordo. Sarebbe meglio rimuovere o sostituirle con foto più neutrali ( stampe artistiche, poster, paesaggi, eventualmente anche solo fogli bianchi) per evitare che ti si possa riconoscere nelle foto.

 

sylwia-pietruszka-218324

 

Evita anche di lasciare in evidenza oggetti preziosi e di valore, che potrebbero attirare a casa vostra ben altro genere di persone. Non stiamo facendo un servizio di interior design!

4) L’esterno

Taglia l’erba del giardino, sposta l’auto dal vialetto e lascia il garage chiuso. Lo spazio verde esterno è fondamentale per chi vuole acquistare la tua casa e può fare la differenza: curalo al meglio!

 

IMG_9901.jpg

Se hai una piscina controlla che si presenti senza foglie o alghe che galleggiano sull’acqua.

 

Se hai un terrazzo fai attenzione che i vasi non siano caduti a terra rovesciando il terriccio sul pavimento e che non ci siano attrezzi per il giardinaggio sparpagliati ovunque.

5) Allestisci dei piccoli set

Questo è un consiglio che rivolgo ai più creativi fra voi, a quelli che sono abituati ad un approccio più visual: preparate un paio di piccoli set, che diano l’idea di familiarità e calore.

 

Crea un paio di angoli che trasmettano l’idea di vita vissuta e di calore umano, una sorta di spazio hygge, secondo l’ultimo trend danese.

 

Lascia un vaso di fiori sul tavolino del salotto insieme ad un paio di riviste in bell’ordine se una coperta calda piegata sul bracciolo del divano.

 

eddie-garcia-501134

 

Anche posizionare una semplice alzatina piena di frutta colorata sul tavolo della cucina può cambiare completamente l’atmosfera del tuo locale.

 

Ora che sai come preparare la casa per un servizio immobiliare puoi scatenare la tua fantasia, ma ricorda di non esagerare: pochi dettagli minimali sono il segreto per la riuscita di quest’ultimo punto!

 

 

 

 

 

Leave A

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.